Le lenti degli occhiali da ciclismo: caratteristiche

Chi si muove abitualmente in bicicletta per sport o passione deve poter contare su occhiali da ciclismo con lenti adatte ad assicurare la migliore visione anche nelle giornate di sole. Anche chi porta gli occhiali da vista trova in commercio modelli di occhiali da ciclismo con lenti graduate e intercambiabili e per questo si tratta di un accessorio che conquista tutti. Vediamo le caratteristiche delle lenti degli occhiali da ciclismo.

Lenti e occhiali da ciclismo: la trasmissione della luce
Le lenti degli occhiali da sole, compresi gli occhiali da ciclismo, differiscono in base alla luce assorbita o che lasciano passare e in commercio sono indicate quattro categorie standard.

•             Categoria 0: assorbimento da 0% a 20% – lenti chiare, ideali per uso interno e giorni molto nuvolosi.

•             Categoria 1: assorbimento dal 21% al 37% – lenti leggere per cieli nuvolosi.

•             Categoria 2: assorbimento dal 38% all’82% – gli occhiali da sole più classici, ideali per gli usi all’aperto più comuni.

•             Categoria 3: assorbimento dall’ 83% al 92% – lenti scure, ideali per la neve e gli sport acquatici.

•             Categoria 4: assorbimento dal 93% al 97% – molto scuri, usate per intensa radiazione solare.

Gli occhiali da ciclismo con lenti polarizzate
Ammirare il panorama o guardare la strada richiede il non essere accecati dal bagliore o dai raggi del sole che colpiscono direttamente gli occhi e sono non solo fastidiosi, ma anche pericolosi. Si tratta dell’effetto di abbagliamento dato da acqua e neve, superfici lisce.
In tutte queste situazioni Ottica SM consiglia di indossare occhiali con lenti polarizzate, che bloccano la luce intensa riflessa e sono pensate per ridurre abbagliamento e fastidio, aumentando al contempo comfort e visibilità.

Occhiali da sole polarizzati e fotocromatici
Come detto la qualità delle lenti è un criterio di scelta importante per l’acquisto dei migliori occhiali da ciclismo e oltre agli occhiali polarizzati sono disponibili in commercio gli occhiali fotocromatici, quali scegliere?
Mentre gli occhiali con lenti polarizzate sono venduti con lenti chiare e scure da montare a seconda della giornata e delle condizioni di luce, gli occhiali da ciclismo fotocromatici cambiano colore in modo automatico al cambiamento di luminosità. Un prodotto di qualità comprende anche lenti trattare con antigraffio, antipolvere e antiappannamento e la scelta tra occhiali polarizzati o fotocromatici è strettamente personale.
Tuttavia, i ciclisti professionisti preferiscono gli occhiali fotocromatici che non richiedono a chi pedala di cambiare di volta in volta le lenti sulla base della diversa condizione di luce. In altri casi si lamenta la scarsa reattività delle lenti fotocromatiche, ad esempio all’ingresso del tunnel.
In ogni caso chi pratica ciclismo e va in bicicletta dovrebbe dotarsi degli appositi occhiali da ciclismo per uomo e donna e per questo sul sito di Ottica SM trovi tante montature e modelli realizzati da Oakley, il brand punto di riferimento nel mondo degli occhiali da sole per ciclisti.

Altre caratteristiche degli occhiali da sole per ciclisti
Oltre alle caratteristiche appena indicate, i migliori occhiali da sole per ciclismo possiedono:

  • Protezione UVA e UVB per bloccare il 100% dei raggi UV e proteggere gli occhi dal sole;
  • Idrorepellenza per lasciare sempre le lenti libere dall’acqua;
  • Resistenza ai graffi;
  • Trattamento antiriflesso per eliminare i bagliori della luce diretta o riflessa.

Acquistare il miglior paio di occhiali da sole da ciclismo significa muoversi sulla strada in modo sicuro e con attenzione alla salute. Per ottenere tutti i vantaggi di un buon paio di occhiali da sole è bene scegliere modelli originali e proposti dai brand di riferimento del settore, primo fra tutti Oakley. La maggior parte degli occhiali è unisex e non resta che scegliere montatura, lenti e accessori che meglio soddisfano le proprie esigenze!



Acquista il tuo occhiale da ciclismo al miglior prezzo